6 consigli (quasi) seri per difendersi dal caldo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
maxresdefault

La prossima settimana arriva il caldo: quello vero. Parliamo di 36/38 gradi, come del resto dovrebbe essere naturale in estate. Ovviamente il web si è riempito di consigli per affrontare questi picchi, ed anche noi abbiamo deciso di redigere il nostro piccolo vademecum (con un pizzico di ironia) per affrontare questa difficile prova metereologica. Abbiamo quindi pescato alcuni suggerimenti (a volte assurdi) e ve li rigiriamo a modo nostro.

  1. Spegnete la televisione: la televisione accesa, come il computer, aumenta ovviamente la temperatura della stanza. Inoltre è scientificamente provato che guardare Studio Aperto che fa i servizi con i pensionati ammollo nelle fontane pubbliche o svenuti sulle panchine, aumenta la temperatura percepita di circa 3 gradi. Preferite un libro: non scalda, vi regala cultura e quando girate le pagine fa pure aria.
  2. Evitate le bevande troppo calde: chi non di prepara un bel tè bollente a luglio? Però, giustamente evitatele, preferite un bicchiere d’acqua fresco, una tisana a temperatura ambiente. La grappa, anche se fredda, non vale.
  3. Attenzione all’alimentazione. Questa va fatta firmare agli organizzatori del pranzo della domenica. Se i suoceri vi invitano a casa loro appena tornati dal mare, la carbonara è dietro l’angolo. O i vincisgrassi, o i tortellini alla boscaiola, che tanto, a detta loro, piacciono sempre. E  invece occhio ai cibi troppo pesanti: prediligete un’insalata mista condita con Fiordolio oppure un pesto a base di Cuore Verde. Irresistibili.
  4. Non uscite tra le 12 e le 18. Facile: la settimana prossima si fa tutti il part-time! Forse chi scrive i consigli non si ricorda che qualcuno (pochi, per carità) ma un lavoro ce l’hanno ancora. Uscite pure per tornar in ufficio, ma occhio ai colpi di calore.
  5. Non fate attività fisica durante le ore più calde: questa è interessante. E quindi ci appelliamo a te, ciclista del fine settimana, che dal lunedì al venerdì prendi la macchina pure per portare a spasso il cane e che il sabato affronti in bicicletta alle 11.30 la salita di San Girio: fai attenzione che ti fa male! Meglio optare per la mattina presto o la sera e portare sempre con sé una borraccia di acqua e Sali minerali.
  6. Fate una doccia fresca prima di andare a dormire: ma anche prima di avventurarvi fuori di casa, che non guasta mai!

 

Ve l’abbiamo strappato un sorriso? Non dimenticate però di fare molta attenzione con bambini e anziani: noi scherziamo, ma ai più fragili, il caldo potrebbe dare fastidio sul serio. Fateli bere, fateli abbigliare in maniera adeguata e fateli stare in casa durante le ore più calde.

Per il resto, ci vediamo a al mare…evviva l’estate!!

credit immagine youtube

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Frantoio Torresi

APERTO TUTTI I GIORNI per degustazione e vendita
dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 20:00

Strada Regina Km. 3,67
62018
Potenza Picena (MC)
Italia

Telefono: (+39) 0733671841
Email: info@frantoiotorresi.it

Prodotti
Previous
Next
© 2020 Frantoio Torresi. P.IVA 01576290439 | Privacy Policy | Powered by Elicos