bimbi frantoio

È stata settimana ricca di emozioni al Frantoio Torresi, grazie alle visite delle tante scolaresche ci sono venute a trovare, per scoprire tutti i segreti della produzione dell’olio.

È ormai una piccola tradizione che si ripete da anni, ma per noi è sempre un onore avere la possibilità di mostrare ai piccoli degli Istituti Comprensivi di Potenza Picena e Montelupone “G. Leopardi”e Porto Potenza “R. Sanzio” la lavorazione dell’olio.

Ogni giorno siamo stati raggiunti da una cinquantina di ragazzi: c’erano le seconde classi della primaria di Porto Potenza, il terzo anno della Scuola dell’Infanzia sia di Potenza Picena che di Porto Potenza.

E così abbiamo riscoperto il nostro lavoro attraverso i loro occhi e la loro curiosità, con i piccoli dell’Asilo tutti rigorosamente in fila indiana e i più grandi pieni di energia e sempre in movimento, che hanno persino fatto merenda da noi sedendosi a terra.

Tanti bimbi appena sono arrivati ci hanno raccontato di aver raccolto le olive con i nonni: e non abbiamo potuto che essere felici di come le tradizioni passano da una generazione all’altra.

Tutti annusavano l’aria con curiosità: e con i cibi sempre più asettici che troviamo oggi, sentire l’odore dell’olio per loro deve essere stata davvero una sorpresa.

C’è da aggiungere, dice Tommaso, che hanno regalato a tutti momenti buffi e divertenti, nonostante i tanti pensieri e gli impegni della giornata.

Un grazie a tutti i piccoli e alle loro insegnanti!