fave-e-pecorino

Manca davvero poco al giorno di Pasqua: e tra poco potremo gustare insieme ai parenti tutte le specialità che rendono unica la nostra Provincia. Infatti a fronte di tanti che vanno in vacanza, Pasqua è sempre di più un momento di convivialità da vivere con le persone care. Ma cosa possiamo mangiare di buono? Quale menu tradizionale troveremo quel giorno?

Noi ne abbiamo immaginato uno davvero ricco e delizioso: ma diteci voi se dimentichiamo qualcosa!

Antipasto tradizionale di Pasqua

Potete immaginare un pranzo di Pasqua che inizia senza un antipasto di quelli che si rispettino, fatto di fave fresche, pecorino fresco o stagionato e ciauscolo? Ovviamente non dimenticate di mettere a tavola una ciotolina con il sale, dove gli ospiti potranno prenderne un pizzico per insaporire le fave. Ma la protagonista dell’antipasto di Pasqua è senza dubbio la Pizza di formaggio: ricca, gustosa, una vera delizia che bisognerebbe mangiare tutto l’anno, e non solo a Pasqua!

Primi Piatti tradizionali di Pasqua

I re della Pasqua sono senza dubbio i cappelletti, rigorosamente fatti a mano e cotto nel brodo di gallina. E ogni cucchiaiata vale il lavoro che richiedono nella preparazione. E noi vi consigliamo di aggiungere un goccio di Fiordolio a crudo.

Se proprio non volete farvi mancare nulla, potete fare un altro primo “rosso”: con magari le tagliatelle fatte in casa al ragù. Uno di quei ragù che cuciono per ore, e alla fine diventano densi e così saporiti che andrebbero quasi mangiati da soli, senza pasta.

Secondi piatti tradizionali di Pasqua

E qui siamo alla tradizione che forse fa più discutere: perché se da un lato non può essere Pasqua senza una galantina fatta in casa, dall’altra molti non rinunciano all’agnello pasquale, le cui costine aromatizzate con gli aromi tipici, fanno venire l’acquolina in bocca a tanti.

Dolci tradizionali di Pasqua

E chiudiamo questa carrellata con due dolci che tutti amiamo: la ciambella di Pasqua, classica, bianca e glassata, che insieme alla pizza dolce faranno la gioia di tutti i golosi.

Buon appetito!

immagine dal sito madama ricetta