annata

Con la campagna olearia che muove i suoi ultimi passi, siamo quasi al tempo dei bilanci: e come ogni anno si è trattato di un periodo impegnativo ma bello e ricco di emozioni.

Le ultime ce le hanno regalate i ragazzi delle scuole di Potenza e Porto Potenza che sono venuti a scoprire come nasce il nostro olio: ma è sempre un’emozione ritrovare i clienti e gli amici che ogni hanno rinnovano la loro fiducia nel Frantoio Torresi e ci portano le loro olive da frangere.

E quando vengono in Frantoio trovano tutti impegnati nel proprio lavoro, ma sempre pronti a scambiare una parola su come è andata la raccolta: perché diciamoci la verità, il piacere di avere l’olio buono è strettamente legato al piacere del lavoro che ognuno ha fatto da sé e o insieme ai vicini.

E come ogni anno trovano Fausta che del Frantoio rappresenta la perfetta organizzazione, capace di gestire la macchina complessa della campagna olearia e renderla un mosaico di efficienza. È grazie a lei che è possibile venire incontro alle vostre esigenze del migliore dei modi. E che dire di nonna Peppa? È la vera anima del Frantoio, conosce tutti e tutto e ogni giorno è presente ai separatori per controllare che tutto funzioni nel migliore dei modi.

Tommaso rappresenta la controparte della nuova generazione, che affronta con la stessa energia la dimensione più tradizionale del Frantoio e quella social, con le belle foto dei momenti più sentiti della campagna olearia.

E il resto della famiglia? Giuseppe e Romolo sovraintendono al funzionamento delle macchine, mentre Camilla si è occupata di sfamare la famiglia aiutando la signora Rosa, che in questi mesi ha riempito la tavola con le sue delizie.

Un grandissimo grazie a lei, a Enrico,  Alessandro, Matteo e Giacomo, che completano il nostro team e lo rendono davvero forte!

Ma soprattutto grazie a voi che anche quest’anno avete scelto il Frantoio Torresi e grazie a tutti quelli che verranno a scoprire i frutti di questa ottima annata: i nostri nuovissimi Fiordolio e Cuore Verde!