olio

Questo sole d’autunno che scalda sempre meno, spinge i turisti in visita nella nostra regione ad allontanarsi dal mare e a scoprire le bellezze delle campagne. Le vacanze di questo periodo poi, sono vacanze ghiotte, alla scoperta dei ricchi sapori che le temperature più basse spingono ad assaggiare di nuovo.

Tra le avventure che è possibile vivere adesso, c’è sicuramente quella alla scoperta dei Frantoi. Non tutti quelli che apprezzano l’olio di qualità, hanno infatti avuto la possibilità di scoprire come si effettua la sua lavorazione. Ma se siete in giro per la provincia di Macerata, potete tranquillamente visitare il Frantoio Torresi: siamo nel pieno della campagna olearia, le ruote girano per produrre i nostri Fiordolio e Cuore Verde e saranno poi pronte a lavorare le olive dei clienti.

È un’esperienza significativa, che fa vedere quando lavoro c’è dietro il nostro olio, quanto impegno dietro la qualità che ci contraddistingue da oltre cinquant’anni.

È sempre importante, inoltre, capire da dove viene il cibo di cui ci nutriamo: perché alla resa dei fatti ci permette di essere consumatori intelligenti e consapevoli. Solo così possiamo tutelare anche la nostra salute.

Benvenuti quindi i turisti, che tra una passeggiata e l’altra, tra un piatto di vincisgrassi e un dolce tipico, decidono di venire a conoscere il nostro lavoro: Frantoio Torresi vi aspetta a porte aperte!